16:55 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
3517
Seguici su

Maia Sandu sarà la nuova presidente della Moldavia, dopo aver sconfitto il capo di stato uscente Igor Dodon al secondo turno delle elezioni presidenziali.

L'ex premier della Moldavia e leader del partito "Azione e Solidarietà" Maia Sand ha vinto al secondo turno le elezioni presidenziali del suo Paese, raccogliendo il 57,75% dei consensi. Si è fermato invece al 42,25% il capo di stato uscente Igor Dodon.

Lo riferisce la Commissione elettorale centrale di Chisinau, al termine dello spoglio del 100% delle schede.

Nella giornata di ieri in Moldavia si sono tenute le votazioni per il secondo turno delle elezioni del capo dello stato. Al ballottaggio erano arrivati Maia Sandu, del partito "Azione e Solidarietà", e il presidente uscente Igor Dodon.

La Commissione elettorale centrale del Paese dell'Est Europa ha confermato ieri che non sono state osservati violazioni significative nel corso del processo di voto.

La legislazione della Moldavia prevede che sia eletto presidente il candidato che ha ricevuto oltre il 50% dei voti legali degli elettori recatisi alle urne.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook