17:06 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

La tempesta potrebbe oggi colpire il vicino Vietnam, con la la fascia costiera da Ha Tinh a Quang Ngai che rischia di essere quella maggiormente interessata.

E' salito a 67 morti il bilancio delle vittime del tifone Vamco dopo il suo passaggio sull'arcipelago delle Filippine. Lo riferisce il portale Rappler, citando come fonte un comunicato del Consiglio nazionale per la gestione e la riduzione delle catastrofi naturali (NDRRMC).

Stando a quanto riportato, si contano inoltre 21 feriti e almeno 12 dispersi. Significativi anche i danni strutturali causati dal tifone, che si stima abbia danneggiato qualcosa come 25.000 case, oltre alle perdite causate al settore primario che ammontano a circa 25 milioni di dollari.

Vamco ha sferzato le Filippine con venti che hanno soffiato ad una velocità fino a 165 km chilometri orari e che sono stati accompagnati da forti piogge, frane e allagamenti diffusi.

La ventesima tempesta che ha colpito quest'anno le Filippine, rivelandosi anche la più letale, si dirige ora verso il vicino Vietnam, dove potrebbe colpire già oggi lasciando dietro di sé morte e distruzione.

​Il Vietnam risulta infatti essere un altro dei Paesi soggetti a questo tipo di fenomeni atmosferici e sono oltre 160 le vittime delle tempeste avvenute dal mese di ottobre. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook