17:55 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
124
Seguici su

Le autorità austriache impongono il lockdown generale dal 17 novembre al 6 dicembre.

Sebastian Kurz ha spiegato che dal 17 novembre quasi tutte le attività commerciali saranno chiuse, tranne negozi di prima necessità, uffici postali, banche e farmacie mentre saranno chiuse le attività relative alla cosmesi (parrucchieri, saloni di bellezza e centri estetici). 

"Per le prossime due settimane e mezza, a partire dal prossimo martedì fino a domenica 6 dicembre compreso, ci sarà il secondo lockdown, come in primavera", ha dichiarato il cancelliere austriaco Sebastian Kurz in una conferenza stampa.

Le scuole passano alla didattica a distanza, le restrizioni riguardo il lasciare la propria abitazione senza un valido motivo saranno attive 24 ore su 24, ha aggiunto il cancelliere austriaco.

Inoltre, Kurz ha dichiarato che è necessario organizzare il lavoro in remoto, dove possibile.

"La mia richiesta impellente per le prossime settimane: per favore, non incontratevi con nessuno. Trascorrete il tempo libero esclusivamente con le persone con cui vivete e chi abita da solo individui una persona con cui rimanere in contatto personale durante il lockdown", ha aggiunto Kurz.

Lo scorso 3 novembre in Austria è iniziato il secondo lockdown a causa della diffusione del coronavirus.

Questo lockdown è stato meno severo, in quanto lasciava attivo il lavoro di tutti i negozi e del settore di servizi, mentre ristoranti, alberghi, teatri, musei e cinema erano stati nuovamente chiusi.

Inoltre, il lockdown "mite" prevedeva il coprifuoco dalle ore 20.00 alle ore 6.00 del giorno successivo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook