22:05 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (158)
670
Seguici su

L'Ungheria riceverà i primi campioni del vaccino contro il coronavirus Sputnik V dalla Russia già la prossima settimana, ha riferito il ministro dell'Industria e del Commercio russo Denis Manturov al capo della diplomazia di Budapest Peter Szijjarto.

"Le consegne del vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus all'Ungheria e la produzione congiunta del vaccino russo sul territorio ungherese sono state l'argomento chiave dell'incontro. Denis Manturov ha confermato che i primi campioni del vaccino sarebbero arrivati in Ungheria già la prossima settimana", ha affermato il ministero russo dell'Industria e del Commercio in una dichiarazione rilasciata a margine dei colloqui.

All'inizio di questa settimana il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto aveva affermato che il suo Paese avrebbe iniziato ad acquistare piccoli lotti del vaccino russo anti-Covid a dicembre per completare le sperimentazioni cliniche ed ottenere le licenze necessarie. Il ministro ha aggiunto che Budapest prevede di ricevere più dosi a gennaio e il possibile lancio della produzione interna del vaccino russo.

Vaccino russo Sputnik V

Sputnik V, il primo vaccino registrato al mondo contro il coronavirus, ha mostrato un'efficacia del 92% sulla base della prima analisi provvisoria ottenuta 21 giorni dopo che i volontari hanno ricevuto la prima vaccinazione.

Molti Paesi stranieri hanno già firmato accordi con la Russia sulle forniture di vaccino Sputnik V.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (158)
Tags:
Coronavirus, vaccino, Russia, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook