21:30 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
315
Seguici su

Esce on demand 'I am Greta', il film sulla sorprendente e intesa storia dell'attivista svedese Greta Thunberg che con i suoi scioperi per il clima ha saputo smuovere le coscienze.

Tutta la breve ma intesta storia di Greta Thunberg, l’attivista ambientalista degli scioperi del venerdì, è stata raccolta dall’altrettanto giovane regista (classe 1990) Nathan Grossman in un film documentario che uscirà on demand sabato 14 novembre sulle principali piattaforme di live streaming a pagamento.

Grossman si è accostato alle vicende di Greta su consiglio di un amico regista nel 2018, ovvero da subito, dai primi scioperi dell’attivista svedese. Il suo obiettivo iniziale, racconta a Lifegate, non aveva grandi pretese e voleva farne un cortometraggio o una mini serie per bambini e invece si è ritrovato a girare per l’Europa e il mondo al seguito di una adolescente che ha scosso l’agenda politica mondiale, ha sfiorato il Nobel per la pace, ed ha costretto i governi e le principali istituzioni internazionali a porre la questione climatica in cima all’agenda politica. Ricordiamo, infatti, la storica scelta del Parlamento europeo di dichiarare ufficialmente l’emergenza climatica in Europa e l’impegno a spendere 100 miliardi di euro per la conversione industriale promesso dall’allora neo presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Hulu (@hulu)

La pandemia ha stravolto l’ordine delle agende politiche e ora la battaglia è sconfiggere il virus, ma Greta Thunberg, che per ora ha scelto di tornare agli studi liceali, non si è data per vinta, è solo in attesa che le condizioni le consentano di tornare attivamente ai suoi scioperi del venerdì, accompagnata dal movimento mondiale a lei ispirato ‘Fridays for Future’.

I am Greta il trailer ufficiale

Tags:
cinema, clima
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook