17:11 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
221
Seguici su

All'inizio della giornata, una fonte governativa di alto livello ha rivelato, come citato dal 'Daily Mail', che i reali non saranno in grado di saltare la fila per vaccinarsi contro il coronavirus. I fan della regina Elisabetta hanno allora chiesto che sia vaccinata per prima per ringraziarla dei "suoi anni di servizio".

La proposta è giunta solo qualche ora dopo la pubblicazione del report.

"Spero che i 'poteri forti' mettano la Regina e il Duca di Edimburgo in prima fila per il vaccino. Così meritato per tutti gli anni di servizio", ha scritto un utente su Twitter.

​Altri pensano che la precedenza a Elisabetta II vada accordata per motivi più utilitaristici.

"Quale modo migliore per dimostrare che il vaccino è sicuro sottoponendolo per primi alla Regina e Boris Johnson?", recitava un tweet poi rimosso del corrispondente reale Charlie Proctor.

Simili reazioni sono giunte subito dopo che il 'Daily Mail' ha citato una fonte governativa secondo cui a nessuno verrà concesso un "trattamento speciale" durante l'immunizzazione di massa che inizierà il mese prossimo.

Secondo l'elenco delle priorità, il primo gruppo include coloro che vivono in case di cura e i loro accompagnatori. Gli over 80 faranno parte del secondo gruppo, che appunto comprenderà anche la Regina, 94 anni, e il Duca Filippo di Edimburgo, 99.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook