18:46 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (173)
0 21
Seguici su

Ieri è stato superato il milione di casi dall'inizio della pandemia portandosi al quarto posto in Europa. Per decessi invece si trova al secondo posto.

Secondo il bollettino l'Italia ha registrato 32.921 casi nelle ultime 24 ore. In questa maniera l'Italia supera il milione di casi totali dall'inizio della pandemia e, secondo la John Hopkins University il nostro paese è quarto in Europa per numero dei contagi e al secondo posto per decessi.

Sono 3.081 le persone in rianimazione. Il limite massimo resta quello del 3 aprile scorso con 4.068 ricoverati in terapia intensiva.

Al primo posto in Europa troviamo la Francia con 1.723.000 casi di coronavirus, subito seguita da Spagna con 1.381.000 e la Gran Bretagna con 1.237.000. La Germania registra 723 mila contagi, la Repubblica ceca 434 mila, l'Austria 172 mila, la Svezia 166.700 e l'Irlanda 65.880.

Per quanto riguardano i decessi l'Italia occupa il secondo posto con 42.953 morti, mentre al primo c'è la Gran Bretagna con 49.862 morti. La Francia ha registrato 41.062 morti, la Spagna 39.345, la Germania 11.863, la Svezia 6.082 e la Repubblica ceca 5.517. Austria e Irlanda si attestano sotto i duemila decessi, rispettivamente con 1.546 e 1.963 morti

In Russia fino a ora sono stati registrati 1.822.345 casi e 31.326 decessi. 

Il coronavirus nel mondo

In tutto il mondo sono stati superati i 52 milioni di casi di coronavirus, secondo quanto riportato dall'università americana John Hopkins. Di questi 52 milioni, 1.283.510 persone, sono decedute, mentre 33.926.351 sono guarite.

Il paese più colpito sono gli Stati Uniti con ben 10.400.000 casi e 231.798 decessi. Seguono India, Brasile, Francia, Russia, Spagna, Argentina e Regno Unito.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (173)

Correlati:

Creato il più accurato modello 3D del coronavirus
Coronavirus, scoperto il primo cane italiano positivo, è un barboncino
Coronavirus, raggiunti 52 milioni di casi nel mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook