03:50 04 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Di
404
Seguici su

Luciana Borio, nata a Rio de Janeiro da una famiglia siciliana emigrata in Brasile, è stata fino al 2019 l'esperta di biodifesa del Consiglio per la Sicurezza Nazionale. Le sue tesi sul Covid, però, erano in aperto contrasto con la strategia del presidente Trump. Ora Joe Biden l'ha voluta nella task force per combattere la pandemia.

Nei giorni scorsi il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, e la sua vice, Kamala Harris, hanno lanciato sul web una piattaforma (buildbackbetter.com) per il “transition team”. Tra le priorità ci sono pandemia, crisi economica, cambiamenti climatici e lotta al razzismo nella società americana.

Proprio per far fronte all’epidemia di Covid, una delle questioni al centro della scorsa campagna elettorale, Biden ha annunciato ieri la creazione di una task force di esperti, il "Transition Covid-19 Advisory Board". 

A farne parte, riferisce l’Ansa, saranno 13 tra medici e scienziati che aiuteranno il presidente eletto a “gestire l’aumento dei contagi” e a garantire la sicurezza e una distribuzione “equa ed efficiente” del vaccino.

Tra i consiglieri di Biden ci sono David Kessler, ex capo della Food and drug administration (Fda), Marcella Nunez-Smith, professoressa all’università di Yale, il guru dei vaccini Rick Bright, ed anche un'italo-americana, Luciana Borio.

Non solo l’epidemiologo più celebre d’America, Anthoni Fauci, quindi. Anche un’altra americana di origini italiane darà il suo contributo nella lotta al Covid negli Stati Uniti.

La sua famiglia è emigrata dalla Sicilia a Rio de Janeiro, dove Luciana Borio è nata. Nel suo curriculum ci sono una laurea in medicina alla George Washington University e l’esperienza come medico negli ospedali dell’università Johns Hopkins. È stata “chief scientist” nella Fda, dove ha dato il suo contributo per affrontare le epidemie di Sars, Ebola e virus Zika.

Fino al 2019 è stata il punto di riferimento del Consiglio per la Sicurezza Nazionale in materia di biodifesa. Ma le sue tesi erano in aperto contrasto con la strategia del presidente Trump. Borio, infatti, aveva chiesto misure stringenti per limitare la circolazione del virus.  

Ora è stata richiamata all’ordine dal nuovo presidente eletto Biden, per dare il suo contributo nella gestione della pandemia.

Correlati:

Coronavirus, USA: con Biden presidente verso la mascherina obbligatoria in tutti gli stati
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook