17:00 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Il miglior bar dell'anno è a Londra, guidato da tre italiani. A colpire gli esperti di “The World’s 50 Best Bars”, lo stile semplice che non rincorre le tendenze del momento.

Il Connaught Bar di Londra è il miglior bar del mondo secondo il “The World’s 50 Best Bars”, che ogni anno stila la lista mondiale dei 50 migliori bar a livello globale.

Una sorta di “Guida Michelin” per i bar che però non assegna stelle ma che proietta i migliori bar sulla scena internazionale.

Dicevamo che il Connaught Bar di Londra è il miglior bar del mondo, ma non è tutta la notizia perché l’altra metà della notizia racconta che i tre suoi gestori sono italiani, ovvero Ago Perrone e Giorgio Bargiani, insieme a Maura Milia cagliaritana.

Il Connaught Bar di Londra, inserito nell’hotel di Mayfair, non ha vinto perché alla ricerca dell’appariscenza o delle ultime tendenze del momento, ma perché “si evolve di anno in anno, consegnando sempre con compostezza e determinazione” la sua semplice eccellenza ai clienti che lo frequentano.

“The World’s 50 Best Bars” nella motivazione che assegna il primo posto al bar londinese scrive:

"I luccicanti interni cubisti incorniciano il bar come un'opera d'arte, il servizio è perfettamente preparato - caldo e giudiziosamente attento - e qualunque sia la tua passione, i cocktail, come lo staff, sono impeccabilmente su misura”, si legge nella motivazione del premio.

“Come un presagio benevolo, il carrello tintinna dolcemente e scivola per la stanza consegnando Dry Martini su misura, probabilmente i migliori di Londra. Tutto qui ha un senso: prendi l'ultimo menu, Formae, ispirato alle forme e alla forma degli arredi progettati da David Collins del Connaught.”

Il Connaught Bar, scrive “The World’s 50 Best Bars”, attendeva da diversi anni questo premio che ora è arrivato nel 2020, confermandolo “il miglior bar al mondo e il miglior bar d'Europa”.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook