15:13 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

19.851 nuovi casi di infezione da coronavirus sono stati rilevati ieri in Russia.

Nelle ultime ventiquattro ore sono stati rilevati 19.851 nuovi casi di contagio da coronavirus nelle 85 suddivisioni amministrative della Federazione russa, il tasso di crescita è in calo per il secondo giorno consecutivo, ha segnalato il Centro per la lotta al coronavirus nella sede operativa di Mosca stamane alla stampa.

Il 24,9% dei casi segnalati non presenta sintomi. 18.616 persone si sono riprese, 432 sono morte: entrambe sono cifre record dall'inizio dell'epidemia di coronavirus in Russia.

Al primo posto in termini di numero di pazienti identificati nella giornata di ieri vi sono - Mosca (4.477 casi, quasi 1.500 in meno rispetto al bollettino precedente), seguita da San Pietroburgo (1.574), Regione di Mosca (701), Regioni di Nizhny Novgorod (414), Arkhangelsk (338), territorio di Krasnoyarsk (327), Carelia (327), Voronezh e Rostov (308 ciascuna). Il numero minore di contagi sono stati registrati in Cecenia (44), Okrug autonomo ebraico (29), Circondario autonomo dei Nenets (otto) e Chukotka (uno).

Ieri il Centro per la lotta al coronavirus aveva segnalato 20.977 casi.

In totale, 1.836.960 persone sono state infettate da SARS-CoV-2 in Russia, di cui oltre 31,5 mila sono morte (31.593), oltre 1,36 milioni sono guarite (1.369.357).

Secondo le stime dell'OMS, il numero di casi di COVID-19 nel mondo ha superato i 50 milioni, almeno 1,2 milioni sono i morti. L'elenco delle nazioni più vulnerabili alla pandemia sono: Stati Uniti d'America (10,2 milioni di contagi da inizio crisi), India (8,6 milioni) e Brasile (5,69 milioni). La Francia è al quarto posto, seguita da Russia, Spagna, Argentina, Gran Bretagna, Colombia, Italia e Messico.

Il totale dei guariti da inizio pandemia in Russia sono 1.369.357, il totale dei decessi per causa o concausa COVID-19 sono 31.593.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook