03:25 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
629
Seguici su

Microsoft intende aggiornare la versione obsoleta di Windows 10 senza il consenso degli utenti, segnala Windowslatest.

Si tratta di Windows 10 build 1903, rilasciata a maggio 2019. Ora fino al 20% dei computer funziona con questo sistema operativo e la fine del supporto termina il 5 dicembre 2020.

Microsoft ha deciso di aggiornare automaticamente i computer alla versione 1909. L'aggiornamento non può essere evitato per gli utenti di Windows 10 Home, ma nella versione Pro il servizio di aggiornamento può essere semplicemente disattivato.

I computer Windows 10 Enterprise ed Education saranno supportati per altri due anni.

Correlati:

Ora Windows 10 avviserà gli utenti nel caso ci siano problemi con l'SSD
In arrivo nuove funzionalità di Windows
Il nuovo aggiornamento di Windows 10 diventa un rompicapo
Tags:
Microsoft
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook