03:51 04 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

L’europarlamentare della Lega Luisa Regimenti è una dei firmatari di un'interrogazione trasversale indirizzata alla Commissione europea in merito al preoccupante aumento dei casi di suicidio in Europa legato alla pandemia.

L'aumento di suicidi registrato nell'ultimo periodo in diversi paesi europei desta preoccupazione, soprattutto alla luce dell'impatto della pandemia sulla vita quotidiana di larghe fette della popolazione.

Un gruppo di eurodeputati ha presentato un'interrogazione trasversale indirizzata alla Commissione europea sul tema.

"L’impatto della pandemia Covid-19 sull'aumento dei suicidi è preoccupante. In vari paesi europei e in tutto il mondo assistiamo a una crescita dei casi e anche l'OMS e diversi studi internazionali confermano questa pericolosa tendenza". - spiega in un comunicato stampa l'eurodeputata leghista Luisa Regimenti.

L'interrogazione chiede che l'Unione Europea provveda alla raccolta di dati accurati e affidabili sui tassi di suicidio in tutti gli Stati membri, dall'inizio della pandemia ad oggi, classificando le statistiche in modo da individuare i settori maggiormente colpiti.

"Si constata la mancanza di dati e statistiche aggiornate sui tassi di suicidio in Europa, la cui considerazione potrebbe invece promuovere una prospettiva multivello e stimolare l'adozione di programmi nazionali a sostegno della popolazione e in particolare delle fasce vulnerabili" sottolinea Regimenti.

Regimenti: "Suicidi in aumento, Ue promuova programmi nazionali a sostegno popolazione"

"Dobbiamo affrontare con misure adeguate aspetti come l'isolamento sociale, la paura del contagio, l'incertezza, lo stress cronico e le difficoltà economiche legate alla pandemia Covid-19, tutte situazioni che possono portare allo sviluppo o all'esacerbazione di disturbi depressivi e aumentare i tassi di suicidio" conclude l'esponente leghista.

In precedenza gli esperti avevano già lanciato l’allarme sull’impennata di suicidi e di violenze intra famigliari che si stavano registrando durante il periodo di pandemia e in particolare durante il lockdown. Tra le motivazioni principali che spingono le persone al suicidio gli esperti avevano individuato la crisi economica abbattutasi sul Paese.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook