17:06 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 05
Seguici su

La giovane recluta avrebbe sottratto l'arma di ordinanza ad un ufficiale e con essa avrebbe esploso diversi colpi sugli altri soldati.

E' di almeno tre soldati morti il bilancio delle vittime di una sparatoria avvenuta questa mattina alle ore 05:45 (le 03:45 in Italia) nell'aerodromo militare Baltimor, nei pressi di Voronezh, in Russia. Lo riferisce l'ufficio stampa del Distretto militare occidentale russo.

Stando ai primi rapporti preliminari, un soldato di leva avrebbe prima aggredito i propri commilitoni con un accetta per sottrarre l'arma d'ordinanza ad uno degli officiali, con la quale avrebbe poi aperto il fuoco.

Al momento il sospetto si è dato alla fuga ed è ricercato. Il rappresentante del Comando regionale della Rosgvardia ha riferito ai media che in questi momenti è in fase di esecuzione un piano per l'intercettazione dell'attentatore.

Non sono ancora chiari i motivi che potrebbero aver condotto la recluta a compiere il folle gesto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook