03:20 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1109
Seguici su

La commissione Ue, in un comunicato a firma di Ursula Von Der Leyen, ha auspicato un rafforzamento della cooperazione con Washington nella sfida sanitaria, economica e sociale posta dal Covid19.

I capi di Stato e di governo di tutti i Paesi europei hanno riconosciuto la vittoria elettorale di Joe Biden alla corsa alla Casa Bianca e hanno salutato il neo-presidente eletto e inviato i propri auspici per il mandato presidenziale, che sarà caratterizzato dalla presenza di una donna di origine afroamericana alla vicepresidenza, Kamala Harris. 

Angela Merkel è stata tra i primi leader europei a congratularsi per la vittoria della coppia Biden-Harris, con un comunicato diffuso sui canali social del Cancelliere tedesco.  

"Congratulazioni! Il popolo americano ha fatto la sua scelta. Joe Biden sarà il 46° presidente degli USA", scrive Merkel.

"La nostra amicizia transatlantica è insostituibile se vogliamo superare le grandi sfide di questo tempo. Non vedo l'ora di lavorare insieme in futuro", si legge nella nota. 

​Anche il presidente francese, Emmanuel Macron, sottolinea l'importanza dei rapporti con gli Usa per superare le attuali sfide globali, nel porgere le sue congratulazioni alla coppia Biden-Harris. 

"Gli americani hanno scelto il loro presidente. Congratulazioni a Joe Biden e a Kamala Harris ! Abbiamo molto da fare per superare le sfide odierne. Lavoriamo insieme!", scrive Macron su Twitter. 

Dello stesso tenore il comunicato del primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, che augura alla coppia Biden-Harris un informale "buona fortuna", sottolineando che il governo spagnolo è pronto a cooperare con gli Usa per fronteggiare assieme le grandi questioni globali. 

I saluti arrivano anche da Londra, dal premier conservatore Boris Johnson, che si congratula con Joe Biden e definisce "storico" il risultato ottenuto da Kamala Harris, prima donna alla vice-presidenza degli Usa. 

Gli Usa sono il nostro più importante alleato e non vediamo l'ora di lavorare assieme sulle nostre priorità condivise, dai cambiamenti climatici al commercio e sicurezza", afferma Johnson in una nota diffusa sui social.

​Tra i leader conservatori, spiccano gli auguri del Cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, che si congratula con Joe Biden, riconoscendone la vittoria elettorale. 

"L'Europa e gli Stati Uniti condividono un sistema di valori, valori per i quali difendiamo insieme. In attesa della nostra futura collaborazione!", scrive Kurz su twitter. 

Il comunicato della Commissione Ue 

La presidente della Commissione europea, Ursula Von Der Leyen, si è congratulata pubblicamente con Joe Biden per la sua vittoria elettorale e ha espresso l'intenzione di incontrarlo al più presto possibile. 

"L'Unione europea e gli Stati Uniti sono amici e alleati, i nostri cittadini condividono i legami più profondi. Insieme abbiamo costruito un partenariato transatlantico senza precedenti, radicato nella storia comune e nei valori condivisi di democrazia, libertà, diritti umani, giustizia sociale ed economia aperta. Questo partenariato ha sostenuto per decenni l'ordine internazionale liberale basato su regole e rimane un pilastro di stabilità, sicurezza e prosperità su entrambe le sponde dell'Atlantico", si legge in un comunicato ufficiale.

La vittoria di Biden rinnova il partnership tra Usa e Ue nel consolidamento dell'ordine liberale internazionale e salda l'alleanza strategica "per affrontare le sfide urgenti che dobbiamo affrontare, in particolare: combattere la pandemia COVID-19 e le sue conseguenze economiche e sociali, affrontare insieme il cambiamento climatico, promuovere una trasformazione digitale a vantaggio delle persone , rafforzando la nostra sicurezza comune e riformando il sistema multilaterale basato su regole".

Tags:
Ursula von der Leyen, Boris Johnson, Merkel, Emmanuel Macron, Joe Biden, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook