18:35 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

La vittima è un 29enne, sceso in piazza con altre decine di persone per manifestare contro il governo in carica.

E' di almeno un morto e quaranta feriti il bilancio delle vittime delle proteste anti-governative in atto nel Paese avvenute nella città di Bassora, nella parte meridionale dell'Iraq.

A riferirlo è il Washington Post, citando fonti dell'agenzia di stampa Reuters. A quanto si apprende, la vittima è Omar al-Thiabi, un 29enne disoccupato, raggiunto nel corso della manifestazione da un proiettile esploso da un rappresentante delle forze dell'ordine.

I dimostranti, come riferito dal quotidiano americano, avrebbero tentato di piazzare delle tende in una piazza del centro città, finendo tuttavia per essere caricati dalle forze dell'ordine in tenuta anti-sommossa.

Esplosi i primi colpi di arma da fuoco da parte della polizia, decine di persone si sono date alla fuga correndo all'impazzata per allontanarsi dal luogo degli scontri.

Delle manifestazioni simili avevano avuto luogo già una settimana fa nella capitale Baghdad e anche in questo caso l'iniziativa popolare era stata repressa brutalmente.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook