22:10 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
428
Seguici su

Venerdì sera a Salonicco sono avvenuti scontri tra i partecipanti ad una manifestazione contro le misure anti-contagio e gli agenti della polizia, riporta il quotidiano locale Thestival.

In Grecia dalle ore 6.00 di domani 7 novembre entra in vigore il lockdown generale. Come annunciato dal primo ministro Kyriakos Mitsotakis, la misura avrà effetto fino al 30 novembre.

Uscire di casa sarà possibile solo previa segnalazione alle autorità mediante sms, previsto l'obbligo della mascherina sia all'aperto, che al chiuso e vige il coprifuoco dalla mezzanotte alle 5 del mattino.

La sanzione per violazione delle norme anti-contagio, mancato rispetto dell'obbligo della mascherina e della distanza di sicurezza, è stata raddoppiata e ora ammonta a 300 euro anziché 150.

A Salonicco le misure contro la diffusione del coronavirus più rigide sono state introdotte il 3 novembre a causa della situazione epidemiologica avversa.

È la seconda città più grande della Grecia, che conta una popolazione di oltre 1,1 milioni di abitanti, comprese le aree suburbane.

"Le persone si sono radunate vicino alla Torre Bianca dopo un appello sui social network per protestare contro il lockdown. La polizia è arrivata sul posto per prevenire l'assembramento di cittadini. All'inizio si era verificata una piccola scaramuccia, ma poi la situazione si è inasprita. I manifestanti hanno colpito la polizia con bottiglie e vernice. In risposta la polizia ha usato sostanze chimiche e granate stordenti per disperdere la folla", scrive il giornale.

I manifestanti hanno dato fuoco ai bidoni della spazzatura. Diverse persone sono state arrestate dalla polizia, riferisce Thestival.

Testimoni dell'evento hanno riferito a Sputnik che a partecipare alla manifestazione sono state circa 200 persone, per lo più giovani.

Nella giornata di oggi le autorità greche hanno confermato 2.448 casi di contagio dal coronavirus nelle ultime 24 ore. Il totale delle persone contagiate dal coronavirus dall'inizio della pandemia nel Paese è di 52.254 unità, con 715 decessi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook