03:46 04 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 43
Seguici su

L'idea per questo stravagante prodotto, il cui arrivo sul mercato italiano almeno per ora non è previsto, arriva da un pesce d'aprile di Elon Musk di oltre due anni fa.

Una bottiglia di tequila alla modica cifra di 250 dollari. E' questa l'ultima, curiosa idea di marketing di Tesla, la compagnia di Elon Musk, per spingere al massimo un brand già diventato sinonimo di tecnologia.

La prestigiosa bottiglia, realizzata in vetro soffiato a mano, si presenta a forma di fulmine, con il logo ufficiale dell'azienda raffigurato nella parte anteriore del prodotto.

"Ti presentiamo Tesla Tequila, un’esclusiva tequila añejo di agave di alta qualità al 100% prodotta in piccoli lotti a base di agave di alta montagna e di pianura provenienti da fonti sostenibil. Invecchiata per 15 mesi in botti di rovere francese e contenuta in una bottiglia di vetro soffiato a mano, Tesla Tequila presenta aromi di frutta secca e vanigliati con un finale equilibrato di pepe e cannella", si legge nella scheda di presentazione del prodotto sul sito ufficiale di Tesla.

Per il momento la Tesla Tequila è disponibile solo sul mercato americano, dove può essere acquistata dal sito ufficiale di Tesla ma non è escluso che in un prossimo futuro possa andare a fare la propria comparsa anche nei mercati europei.

L'ispirazione da un pesce d'aprile del 2018

L'idea per la brandizzazione di una bottiglia di tequila marcata Tesla arriva da un pesce d'aprile del 2018 del CEO dell'azienda Elon Musk, il quale dichiarò in quell'occasione la bancarotta dell'azienda con un tweet.

Nella pubblicazione era possibile vedere lo stesso Musk svenuto contro una Tesla Model 3 e circondato da numerose bottiglie di questa fantomatica Teslaquila.

Non passò molto tempo, quando proprio alla fine del 2018 Tesla fece domanda presso l'Uifficio brevetti degli Stati Uniti d'America per il marchio della Teslaquila.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook