08:29 02 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
133
Seguici su

L'erede al trono avrebbe confidato a un amico tutto il suo dispiacere per la 'Megxit', una situazione che la Regina vuole definitivamente risolvere a breve in un incontro con Carlo, William, Harry e Meghan.

"Sono stato la spalla di mio fratello per tutta la mia vita. Ora non posso più farlo. Sono molto triste, la nostra famiglia non è più unita: siamo entità separate adesso", avrebbe confessato a un amico uno sconsolato William.

L'indiscrezione è stata fatta trapelare dal 'Sunday Times' ma, più che una confidenza privata, sembrerebbe un messaggio lanciato dall'erede al trono a suo fratello minore, la cui decisione di lasciare la famiglia reale ha creato strascichi e dispiaceri a Buckingham Palace. 

Per risolvere la questione domani è previsto un incontro tra Elisabetta, Carlo, William e Harry, con Meghan molto probabilmente in collegamento telefonico. 

Una questione spinosa che la Regina vorrebbe risolvere "nelle prossime 72 ore", poiché, oltre che ai rapporti familiari e al prestigio della Corona, afferisce ai soldi pubblici regolarmente inviati ai Duchi del Sussex negli Stati Uniti in un momento in cui Buckingham Palace ha dichiarato di voler snellire le sue spese. 

Secondo i sondaggi infatti i sudditi britannici non approvano affatto la scelta di Harry e Meghan e chiedono un taglio ai loro 'stipendi' e finanche anche la revoca dei titoli nobiliari, grazie ai quali i due potrebbero accumulare molti milioni in contratti e apparizioni in giro per il mondo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook