21:48 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (158)
360
Seguici su

L'Hadassah Medical Center di Gerusalemme ha ordinato 1,5 milioni di dosi del vaccino contro il coronavirus Sputnik V di fabbricazione russa, hanno riferito i media israeliani giovedì, citando l'amministratore dell'ospedale Zeev Rotstein.

Secondo il quotidiano Haaretz, l'ospedale ora fornirà al ministero della Sanità israeliano tutte le informazioni rilevanti sul vaccino per ottenere l'autorizzazione per il suo utilizzo.

Come citato nel rapporto, Rotstein ha affermato che le paure diffuse dai media riguardo al vaccino non sono fondate e che hanno più a che fare con la rivalità geopolitica e lo scontro politico tra Russia e Stati Uniti piuttosto che con i dati scientifici.

Nel caso, se il ministero rifiutasse l'autorizzazione, Rotstein ha detto che Hadassah utilizzerà il vaccino nelle sue sedi estere. Secondo l'amministratore, la filiale di Mosca ha già somministrato il vaccino ai pazienti e "i risultati e la sicurezza che abbiamo visto sono stati molto buoni", ha dichiarato nell'articolo.

Se, tuttavia, l'autorizzazione viene concessa, lo Sputnik V sarà disponibile in Israele tra due o tre mesi, evidenzia la pubblicazione.

Il primo vaccino contro COVID-19 al mondo

La Russia ha registrato il primo vaccino contro il coronavirus al mondo, lo Sputnik V, sviluppato dal Centro Gamaleya l'11 agosto. Il vaccino è stato registrato dopo che due fasi di test di successo hanno dimostrato che era in grado di garantire l'immunità contro il virus in tutti i volontari coinvolti nei test. Attualmente, la Russia sta conducendo studi clinici post-registrazione del farmaco, coinvolgendo oltre 42mila persone in Russia e in tutto il mondo.

Il direttore del Fondo russo per gli investimenti diretti, Kirill Dmitriev, aveva precedentemente rivelato che il fondo ha già ricevuto richieste da 27 Paesi per Sputnik V.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (158)

Correlati:

Russia pronta a collaborare col Consiglio d'Europa sul vaccino anti-Covid "Sputnik V"
Vaccino Covid Oxford/AstraZeneca, dall’1 dicembre sperimentazione in Italia
Vaccino anticovid russo Sputnik V per l'Argentina verrà prodotto in India, Corea e Cina - RDIF
Tags:
vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook