18:41 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

Le proteste a Manhattan sulla scia delle elezioni presidenziali statunitensi si sono risolte in scontri violenti con le forze dell'ordine e con incendi dolosi, cosa che ha obbligato le forze dell'ordine ad arrestare circa 60 persone, secondo quanto riportato dal New York Times oggi.

Secondo il New York Times, intorno alle 20.30 locali di mercoledì, un distaccamento di polizia si è spostato verso un gruppo di diverse centinaia di persone che si erano radunate vicino alla Biblioteca Pubblica di New York prima di marciare verso Washington Square Park.

Secondo quanto riferito, i manifestanti hanno brevemente bloccato il traffico nel quartiere - la parte centrale di Manhattan - cantando slogan che includevano esortazioni a dare fuoco alle stazioni di polizia. La polizia è riuscita a spingere i manifestanti lontano dalla strada e fermarli sui marciapiedi.

I manifestanti, trattenuti dalla polizia e con più poliziotti che arrivavano sulla scena, hanno iniziato a battere contro i segnali stradali e a urlare contro gli agenti, come descritto nel rapporto. Su Internet è emerso un filmato di una giovane donna senza maschera che urlava e sputava in faccia a un ufficiale, dopodiché è stata scaraventata a terra. Il NYPD lo ha commentato su Twitter, affermando che "azioni come questa non saranno tollerate. Gli agitatori che commettono questi atti saranno arrestati".

Secondo il rapporto del NYT, che cita un anonimo alto funzionario delle forze dell'ordine, almeno 58 persone sono state arrestate durante la notte a Manhattan.

All'inizio della giornata, il dipartimento di polizia di New York (NYPD) ha affermato che più di 20 persone sono state arrestate per tentativi di "dirottare una protesta pacifica accendendo fuochi, gettando immondizia e uova a Manhattan", la polizia ha pubblicato su Twitter immagini di armi confiscate durante la protesta - questi includevano coltelli, un taser e un dispositivo esplosivo M-80.

Correlati:

Video, New York: proteste post-elezioni si risolvono in scontri tra attivisti e agenti di polizia
New York: manifestanti si radunano nella città dopo le elezioni
Aperti i seggi a New York per le elezioni presidenziali statunitensi del 2020
Tags:
Arresti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook