03:58 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Sette persone sono morte in El Salvador, Nicaragua e Honduras a causa dell'uragano Eta. I servizi di emergenza avvertono i cittadini del pericolo di inondazioni in corso. Lo ha riferito giovedì l'emittente nicaraguense VOS TV.

L'uragano di categoria 4 su 5, che si è ormai ridotto a un ciclone di tipo tropicale e ha lasciato il Nicaragua, dovrebbe attraversare l'Honduras prima di riprendere forza e dirigersi verso Cuba.

Secondo l'emittente VOS TV, due persone – minatori illegali – sono morti nella regione montuosa di Bonanza poiché la loro miniera è stata sepolta sotto una frana.

​Le autorità nicaraguensi non hanno ancora confermato ufficialmente le vittime, ma sono in corso di valutazione i danni prima di richiedere eventualmente assistenza internazionale.

Un marinaio è stato sorpreso in mare in El Salvador, secondo il servizio di Protezione Civile del paese. L'uomo ha ignorato l'avvertimento del governo di astenersi dalla pesca durante la tempesta, e risulta riferito. Le autorità hanno preparato cibo e medicinali per 662 rifugi in caso di inondazioni in aree a rischio.

In Honduras i media hanno riferito di quattro persone rimaste uccise, di cui tre per annegamento e una a causa di una frana.

Il governo di Honduras ha dichiarato lo stato di emergenza e l'allerta massima a tempo indeterminato a causa delle forti precipitazioni causate da Eta. Alla popolazione residente in pianura e in luoghi pericolosi è stato detto di preparare le valigie in 72 ore. Protocolli di sicurezza sono stati implementati in 1.200 rifugi.

Correlati:

Usa, aumenta a 14 il bilancio delle vittime dell'uragano Laura in Lousiana e Texas
La tempesta tropicale Zeta si dirige verso la penisola dello Yucatan con la forza di un uragano
USA, uragano Zeta si abbatte sulle coste della Louisiana: almeno un morto
Tags:
El Salvador, Honduras, Nicaragua, maltempo, Uragano
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook