04:24 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
5620
Seguici su

Il risultato finale delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti non è ancora stato ufficializzato, anche se per ora Joe Biden sembra in testa. Ecco il riassunto di quello che è successo nella notte.

  • Biden ha vinto nei più importanti Wisconsin e Michigan. Ora ha 264 voti elettorali (270 necessari). Il democratico è in vantaggio anche per numero totale di voti (50,4% contro il 48% di Trump).
  • Trump è in testa in Georgia staccando Biden dello 0,6% con il 95% delle schede spogliate finora.
  • Trump ha ottenuto il 50,7% dei voti contro il 48,1% di Biden in Pennsylvania, con l'89% dei voti conteggiati. 
  • I dati per il Nevada saranno disponibili giovedì alle 9:00 (ore 15:00 italiane). Biden è ancora in testa, in caso di vittoria il Nevada gli porterà solo i 6 voti mancanti
  • La campagna del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato di aver intentato azioni legali per interrompere lo spoglio delle schede elettorali in Michigan e Georgia e ha anche intrapreso un'azione legale per modificare il termine per la ricezione delle schede in Pennsylvania. Il segretario di Stato del Michigan Jocelyn Benson mercoledì ha dichiarato che una causa intentata dall'amministrazione Trump che cerca di fermare il conteggio dei voti nello stato è "frivola".
  • Biden ha dichiarato di aver vinto abbastanza stati per vincere, ma non ha ancora annunciato la vittoria. Ha invitato gli americani a dimenticare i disaccordi.
  • La squadra Joe Biden ha lanciato un sito web dedicato alla transizione presidenziale, sebbene i risultati delle elezioni finali non siano ancora stati annunciati.
  • L'OSCE ha parlato: le elezioni sono state ben organizzate, non ci sono state violazioni durante il voto per corrispondenza, le parole di Trump sulle falsificazioni sono infondate
  • La polizia di New York City ha arrestato almeno dieci persone durante le proteste iniziate dopo le elezioni, ha riferito un corrispondente di Sputnik. Secondo un rapporto, le persone portavano bandiere a sostegno di Joe Biden e insultavano gli agenti di polizia.

Correlati:

Video, New York: proteste post-elezioni si risolvono in scontri tra attivisti e agenti di polizia
Elezioni Usa, Pastori (Ispi): "L'America spaccata ora va verso l'instabilità politica"
New York: manifestanti si radunano nella città dopo le elezioni
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook