16:50 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
190
Seguici su

Il secondo Su-57 prodotto in serie ha effettuato con successo un volo di prova nel cielo sopra Komsomolsk sull'Amur, segnalano i media dell'Estremo Oriente russo.

L'aereo è stato costruito presso l'impianto aeronautico Gagarin di Komsomolsk-on-Amur, in base ad un contratto governativo per la fornitura di 76 velivoli Su-57 di quinta generazione. La direzione dell'impianto aveva promesso alle autorità russe di far volare il secondo Su-57 alla fine di ottobre e ha mantenuto la parola data.

Le forze armate russe potranno ricevere il primo lotto di aerei alla fine dell'anno in corso o all'inizio di quello successivo.

Il Su-57

Il Su-57, noto anche come T-50 PAK FA, è un caccia russo di quinta generazione progettato per distruggere tutti i tipi di bersagli aerei, terrestri e di superficie.

Il caccia multifunzionale prodotto in serie da maggio 2019, ha effettuato il suo primo volo nel 2010. Attualmente il velivolo è in fase di test, durante i quali viene verificato il funzionamento dei suoi sistemi, nonché le modalità operative del velivolo.

I test di volo sono stati sospesi dopo che il primo caccia prodotto in serie si è schiantato senza causare vittime nel dicembre 2019.

La tecnologia stealth e i materiali compositi sono utilizzati nella progettazione dell'aereo in modo da renderlo invisibile ai radar.

La combinazione di grande manovrabilità e capacità di eseguire voli supersonici, nonché moderne attrezzature di bordo e scarsa visibilità ai radar nemici, conferiscono al Su-57 una superiorità rispetto ai suoi concorrenti.

Correlati:

Secondo quanto riferito, il caccia Su-57 russo otterrà il "mantello dell'invisibilità"
Russia fa un test con uno sciame di caccia Su-35 e Su-57
Media USA scioccati da video di un caccia Su-57 in volo senza cupolino
Tags:
Russia, Aviazione, su-57
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook