14:42 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
3232
Seguici su

Oggi a Mosca si svolgerà un incontro sullo sviluppo dell'industria spaziale: uno degli argomenti principali della discussione saranno le missioni spaziali del Paese, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato in una dichiarazione che le priorità della nazione nell'industria spaziale sono l'aumento del gruppo di satelliti orbitali e la costruzione dei satelliti avanzati e razzi più innovativi.

In dettaglio il capo di Stato russo ha affermato che le principali priorità del Paese sono "il miglioramento della nostra infrastruttura spaziale, la costruzione e il miglioramento qualitativo del raggruppamento di veicoli spaziali", nonché la continuazione dei programmi con equipaggio.

Tra queste priorità vi sono anche "la creazione di una linea di prospettiva di complessi missilistici, un aumento della quota di tecnologie, prodotti e servizi spaziali innovativi", ha detto il presidente all'incontro sul finanziamento e lo sviluppo dell'industria spaziale.

Per decenni la Russia e gli Stati Uniti si sono impegnate in una corsa allo spazio per ottenere primati globali nella tecnologia del volo spaziale. L'origine di questa competizione va ricercata nella corsa agli armamenti nucleari basata sui missili balistici tra le due potenze dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Secondo quanto riferito, gli Stati Uniti stanno tentando di commercializzare l'orbita terrestre bassa con piani per privatizzare la Stazione spaziale internazionale (ISS). I funzionari della Nasa hanno inoltre indicato piani per colonizzare la Luna che potrebbero portare a società private allo sfruttamento delle risorse lunari, come minerali rari.

Mosca, tuttavia, non persegue il dominio nello spazio e dà la priorità al mantenimento di un equilibrio strategico nell'interesse della sicurezza globale, aveva dichiarato la scorsa estate la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Secondo la rappresentante ufficiale del dicastero diplomatico russo, gli Stati Uniti vedono lo spazio solo come "un'arena per l'azione militare".

Washington continua ad accusare senza fondamento Mosca e Pechino di presentare "la più grande minaccia strategica" nel settore spaziale, aveva riferito il ministero degli Esteri russo.

Tags:
Vladimir Putin, Difesa, Scienza e Tecnica, Tecnologia, Satellite, Spazio, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook