18:42 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Nella provincia canadese dell'Ontario sono andate bruciate due chiese nella notte. Secondo le autorità locali gli incendi inaspettati sono "sospetti", ha riferito la televisione canadese CBC.

L'incidente sarebbe avvenuto domenica notte nel sud-ovest dell'Ontario. Due chiese, a soli dieci minuti di distanza l'una dall'altra, sono andate bruciate in un incendio "sospetto".

I funzionari di emergenza hanno detto di aver ricevuto una segnalazione d'incendio poco dopo la mezzanotte. All'arrivo, hanno trovato l'edificio della chiesa del comune di South Karadok completamente avvolta dalle fiamme. Verso le 06:15 dell'ora locale, poche ore dopo il primo incendio, i servizi di emergenza hanno ricevuto una chiamata in relazione a un incendio nella chiesa anglicana di Sant'Andrea.

"Siamo ancora nelle fasi preliminari delle indagini, quindi stiamo valutando tutte le versioni, ma è ovviamente molto sospetto che le due chiese così vicine abbiano preso fuoco all'incirca alla stessa ora", ha detto il portavoce della polizia locale Kevin Howe.

"I vigili del fuoco hanno lavorato instancabilmente per spegnere l'incendio, ma sfortunatamente la struttura è andata completamente persa", ha continuato Howe.

Le chiese si trovano a soli sette chilometri di distanza, osserva CBC.

Correlati:

Giallo in Canada, trovati 5 cadaveri dopo una sparatoria a casa di una coppia di insegnanti
Canada, attacco all'arma bianca in Quebec: almeno due morti e cinque feriti
Tags:
Canada
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook