17:31 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
230
Seguici su

Il principe William avrebbe contratto il nuovo coronavirus ad aprile, ma lo avrebbe tenuto segreto per non allarmare la nazione. Il duca di Cambridge avrebbe contratto una forma dura del virus.

Secondo il Mirror, quotidiano britannico, il principe William avrebbe contratto il nuovo coronavirus in aprile ma avrebbe chiesto alla Famiglia reale di tenere la notizia riservata per non allarmare la nazione, in un momento in cui anche il premier Boris Johnson lottava in ospedale contro Covid-19.

Il duca di Cambridge avrebbe seguito le linee guida del governo isolandosi a casa, ma secondo il Mirror avrebbe contratto una forma abbastanza “dura del virus”.

A curarlo ci avrebbero pensato i medici di corte, ma William avrebbe avuto problemi respiratori durante i giorni della malattia, e tutti intorno a lui sarebbero stati presi dal panico, racconta ancora il Mirror.

Contagiato dal padre Carlo?

Secondo il Mirror, William sarebbe risultato positivo al tampone alcuni giorni dopo la notizia che il padre, il principe Carlo, aveva contratto il virus che in quei mesi faceva migliaia di vittime nel Regno Unito.

Secondo le informazioni a disposizione del quotidiano britannico, nonostante la malattia il principe William sarebbe riuscito a portare avanti le sue attività a distanza, attraverso il telefono e videochiamate.

Secondo quanto riportato anche dal Sun, il principe ed erede al trono d’Inghilterra, sarebbe rimasto determinato nel portare a compimento i suoi impegni di Stato di quel periodo.

Tags:
principe
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook