18:48 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
449
Seguici su

Uno sconosciuto si è scagliato contro dei passanti nei pressi del palazzo dell'Assemblea Nazionale del Quebec. I primi rapporti preliminari parlano di almeno due morti e cinque feriti.

La polizia canadese ha reso noto che un attacco all'arma bianca si è verificato nei pressi dell'Assemblea Nazionale del Quebec, a Quebec City. Secondo i primi rapporti preliminari un uomo, abbigliato con vestiti medievali, si è scagliato su dei passanti con un'arma da taglio, probabilmente una spada, facendo almeno due morti e cinque feriti.

Il responsabile del folle gesto, le cui motivazioni non sono ancora note, è stato immediatamente fermato dalle forze dell'ordine, che hanno tuttavia consigliato alla popolazione di rimanere in casa.

"Attenzione! Poco prima dell'01.00, la SPVQ (la polizia locale, ndr) ha arrestato un sospetto. Chiediamo ancora ai cittadini di Quebec City di rimanere in casa con le porte chiuse mentre le indagini vanno avanti", si legge in un tweet.  

​Le autorità locali hanno confermato che cinque persone sno state trasportate presso una struttura ospedaliera locale, ma le loro condizioni restano al momento sconosciute.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook