02:27 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
433
Seguici su

Le autorità saudite hanno già assicurato il responsabile del folle gesto alla giustizia e ora l'uomo dovrà rispondere dei propri atti di fronte ad un tribunale.

Un auto, guidata da un uomo la cui identità rimane ancora sconosciuta, si è lanciata ad alta velocità contro i portoni della Grande Moschea di La Mecca, in Arabia Saudita.

Un video che rende conto dell'evento è stato pubblicato nelle scorse ore sui social network.

Dalle immagini è possibile vedere un'automobile di colore bianco che accelera mentre viene inseguita a piedi da quelli che sembrano essere membri del personale di sicurezza di uno dei più importanti luoghi di culto dell'Islam.

L'uomo è stato immediatamente arrestato e dovrà ora rispondere di fronte ad un tribunale del proprio atto; secondo le prime indiscrezioni, prima dell'esecuzione del suo folle gesto l'autore potrebbe aver assunto delle sostanze stupefacenti.

Le autorità locali hanno riferito che in seguito all'incidente non sono state riportate vittime, anche per via del fatto che sul posto si trovavano pochi fedeli in ragione delle misure di contenimento anti-Covid-19.

La Grande Moschea di La Mecca è stata riaperta solo due settimane fa dopo un lungo periodo di chiusura dovuto alla pandemia di coronavirus.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook