03:55 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1110
Seguici su

Un terzo uomo è stato fermato nell'ambito dell'inchiesta per l'attentato di Nizza. Lo riferisce l'agenzia francese Le Parisien.

La polizia francese ha fermato un terzo uomo che risulterebbe coinvolto nell'attentato  alla Cattedrale di Notre Dame di Nizza. Le indagini sull'origine, il profilo, i contatti dell'autore della strage, hanno portato all'identificazione di un uomo di 33 anni, che è stato arrestato questo venerdì, secondo quanto riferisce l'agenzia francese Le Parisien. 

Il 33enne era presente venerdì sera durante la perquisizione della polizia presso l'abitazione della seconda persona arrestata e sarebbe un suo parente. Gli investigatori stanno cercando di chiarire il suo ruolo nell'attentato. 

Gli arresti per l'attentato di Nizza

Con quest'ultimo fermo sono in tutto tre le persone indagate per l'attentato con arma bianca di questo giovedì all'interno della cattedrale di Nizza. Il killer responsabile della strage è Brahim Aoussaoui, un tunisino sbarcato a Lampedusa e poi identificato a Bari all'inizio di ottobre. Aoussaoui avrebbe precedenti penali in Tunisia, dove nel 2016 avrebbe accoltellato un'altra persona.

Il secondo uomo è stato fermato e preso in custodia dagli investigatori perché avrebbe avuto contatti con il killer il giorno precedente l'attentato. Durante la strage, che ha causato 3 vittime, una donna brasiliana di 60 anni è stata decapitata mentre stava pregando in chiesa. 

La rivendicazione di un gruppo tunisino

L'attentato sarebbe stato rivendicato da un gruppo radicalizzato della Tunisia meridionale noto come Al Mahdi, secondo quanto riferisce Agenzia Nova. 

La magistratura tunisina ha aperto un fascicolo d'indagine per verificare l'effettiva esistenza di questo gruppo islamista e il suo ruolo all'interno dei gruppi legati alla Jihad islamica.

L'attentato di Nizza

Il 29 ottobre, intorno alle ore 09:00 del mattino un uomo ha aggredito con un coltello alcune persone in preghiera all'interno della basilica di Notre Dame a Nizza.

Il bilancio dell'attentato, di cui è stata confermata la matrice islamista, è di tre le vittime. L'attentatore è invece stato immediatamente fermato dalle forze dell'ordine e si trova in ospedali in condizioni non gravi. 

Tags:
Attentato, Nizza, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook