17:10 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (166)
0 24
Seguici su

Un lockdown per un mese per salvare il Natale. E' questa la mossa che il primo ministro britannico sarebbe pronto a compiere mercoledì prossimo, secondo quanto riferisce il Daily Mail.

Il premier britannico Boris Johnson sta prendendo in considerazione l'idea di serrare il regno per un mese e salvare le festività natalizie, minacciate da una crescita improvvisa e imprevista dei contagi. Lo riferisce il Daily Mail, citando fonti interne del governo, secondo le quali il provvedimento sarà annunciato la prossima settimana. 

La situazione in Uk è critica, più critica di quanto gli scienziati potessero prevedere. La commissione Sage ha presentato ieri all'inquilino di Dowining Street dei dati sconfortanti, da cui scaturisce un quadro nero, che supera le peggiori previsioni degli scienziati sull'andamento dell'epidemia di covid.

I contagi volano e aumentano in maniera significativamente più veloce che nello "scenario peggiore" presentato dalla commissione. Si fa avanti l'idea del blocco di un mese per salvare il Natale che, secondo le indiscrezioni potrebbe essere annunciato questo lunedì. 

Il lockdown di Londra 

Secondo le indiscrezioni diffuse dal Mail il blocco potrebbe entrare il prossimo mercoledì e durare sino al primo dicembre. Un provvedimento sul modello francese rivolto alle attività economiche e in particolare ristorazione, pub e locali notturni che potrebbero restare chiusi per settimane. Resteranno invece aperte scuole e attività essenziali. Per il momento non ci sarebbero altri dettagli. 

Il governo diviso

Il primo ministro e il cancelliere Rishi Sunak non sono propensi al blocco totale, che secondo loro lascerebbe l'economia a brandelli. Ma gli scienziati hanno previsto che, con l'attuale andamento dei contagi, il virus ucciderà durante l'inverno sino a 85 mila persone. Inoltre gli ospedali non reggerebbero, sono già allo stremo.

La situazione dei contagi si è spinta troppo oltre per una interruzione del circuito che non sia quella del blocco totale. Il lockdown, nonostante le perplessità del governo, sembra inevitabile. 

La situazione dei contagi

 

La Gran Bretagna è stata duramente colpita dall'epidemia. Ieri un nuovo balzo di contagi ha portato il totale dei positivi a 992.874, mentre i decessi sono 46.319, con 274 morti per Covid nelle ultime 24 ore. 

 

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (166)
Tags:
Boris Johnson, Coronavirus, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook