07:12 02 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2220
Seguici su

Un uomo, la cui identità è ancora sconosciuta, si è lanciato contro le forze di polizia armato di coltello al grido di Allah Akbhar, ma è stato immediatamente abbattuto da diversi colpi di arma da fuoco.

Il tentativo di aggressione ha avuto luogo intorno alle 11.15 ad Avignone, in Provenza. Gli agenti hanno immediatamente reagito, aprendo il fuoco contro l'uomo che ha gridato 'Allah Akbar'. A riportarlo è Europe 1.

La stessa emittente transalpina ha riferito che per l'accaduto è stato aperto un fascicolo d'inchiesta.

Secondo gli ultimi aggiornamenti l'incidente non è considerato un attentato terroristico.

L'attentato di Nizza

Quest'oggi, 29 ottobre, intorno alle ore 09:00 del mattino uno sconosciuto si è avventato con un coltello su delle persone che si trovavano nei pressi della basilica di Notre Dame a Nizza.

Secondo i rapporti preliminari, sono almeno tre le vittime già confermate di quello che si configura come l'ennesimo attacco terroristico che ha interessato il Paese transalpino.

L'attentatore è invece stato immediatamente fermato dalle forze dell'ordine e, stando a quanto trapelato finora, avrebbe urlato 'Allah Akbar' al momento dell'arresto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook