03:25 04 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (180)
251
Seguici su

Domenica un gruppo di circa 150 norvegesi si è riunito in piazza Eidsvoll davanti al Parlamento per manifestare contro i messaggi diffusi dalle autorità e le misure adottate contro il coronavirus. Chiari i riferimenti alle realtà distopiche descritte da George Orwell nel celebre romanzo ‘1984’.

Ispirati da proteste simili in tutto il mondo, i manifestanti hanno protestato per ciò che vedevano come un messaggio fuorviante sulla pandemia e la reazione sproporzionata del Governo, che percepiscono come una violazione dei loro diritti.

Per quella che è stata segnalata come la prima manifestazione di questo tipo in Norvegia, circa 150 persone si sono presentate nonostante la leggera pioggia autunnale a Oslo, ha riferito TV2.

I partecipanti, guidati dall'organizzatore Nader Eide, hanno accusato le autorità norvegesi di fornire informazioni errate o fuorvianti sulla pandemia Covid-19 e sulla sua diffusione in Norvegia.

Inoltre, è stato affermato che il Covid-19 sarebbe un'epidemia sfruttata dalle autorità e che le misure di controllo delle infezioni costituiscono un intervento sproporzionato rispetto a quanti - o piuttosto pochi - sono stati contagiati in Norvegia durante quello che molti professionisti medici e politici hanno soprannominato la seconda ondata.

"Vogliamo richiamare l’attenzione sulle informazioni errate che sono state fornite alla popolazione attraverso i media e vengono chiaramente utilizzati in un gioco politico dal Governo", ha scritto Eide su Facebook.

Eide ha sottolineato che manifestazioni simili si sono svolte in tutto il mondo, dal Regno Unito, alla Germania, all'Australia e agli Stati Uniti.

Durante la dimostrazione, sono apparsi cartelloni con la scritta "Covid-1984" e "Erna ti vediamo", un riferimento alla società distopica descritta da George Orwell nel romanzo ‘1984’, in cui una società di sorveglianza totale controllava la popolazione e ne manipolava i valori, e alla Primo Ministro Erna Solberg, che all’inizio di questo mese aveva indossato una maschera con la scritta ‘Erna ti vede’.

​La Norvegia è stata colpita in modo relativamente moderato dal Covid-19, rispetto ad altre nazioni europee, avendo registrato quasi 18.000 casi e 279 decessi. Tuttavia, le restrizioni imposte hanno avuto il loro pedaggio su economia e occupazione.

In primavera, la Direzione norvegese della sanità ha introdotto una serie di misure tra cui l'interruzione di tutte le istituzioni educative e attività sportive organizzate, la chiusura di una serie di attività commerciali, eventi culturali, palestre e piscine, quarantene obbligatorie per tutti coloro che tornano dall'estero, scoraggiamento del tempo libero, dei viaggi e introduzione di regole sociali di allontanamento. Da allora alcune delle misure sono state annullate o ridimensionate durante l’estate.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (180)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook