02:43 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Ben 5 collaboratori stretti di Mike Pence, il vicepresidente degli Stati Uniti, sarebbero risultati positivi ai test per il rilevamento del nuovo coronavirus. Pence è negativo.

Cinque collaboratori del vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence sono risultati positivi ai test Covid-19, lo riporta la Cnn secondo la quale tra i positivi al nuovo coronavirus ci sarebbe anche il capo dello staff Marc Short, oltre all’aiutante Zach Bauer e il consulente Marty Obst.

La fonte contattata dalla Cnn, riporta che nei prossimi giorni potrebbero risultare positive altre persone del cerchio di collaboratori di Pence. E sempre la fonte avrebbe rivelato alla Cnn, che “essi hanno paura”.

Pence e la moglie, Karen Pence, sono stati testati domenica e sono risultati negativi, inoltre Pence avrebbe rifiutato di mettersi in quarantena nonostante i contatti avuti con i positivi, riferisce ancora la Cnn.

Sempre secondo la Cnn, Bauer sarebbe una sorta di “guardia del corpo” personale di Pence e sarebbe quindi sempre presente negli spostamenti del vicepresidente degli USA.

La Cnn riporta che il capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows non ha dato informazioni precise sulle persone risultate positive al virus, affermando alla Cnn che le informazioni personali vengono rese pubbliche solo nel caso in cui riguardino il presidente o il vicepresidente degli Stati Uniti e di quelli nella loro cerchia ristretta.

Correlati:

Pence: test al Coronavirus sarà gratuito per tutti gli americani
Presidenziali USA 2020, Pence accetta la nomination a vicepresidente
Presidenziali USA 2020, Harris batte Pence 59 a 38 nel dibattito dei candidati vicepresidenti
Tags:
Mike Pence, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook