08:20 02 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 06
Seguici su

Una influencer australiana ha provocato un ritardo aggiuntivo di mezz'ora del suo volo andando a mangiare ostriche in un ristorante sulla spiaggia. Gli altri passeggeri erano rimasti in aeroporto, poiché erano stati informati che era in corso una verifica tecnica sull'aereo e che il decollo sarebbe avvenuto a breve.

Ruby Tuesday Matthews era convinta che l'aereo su cui lei e la sua compagna di viaggio sarebbero decollati da Sydney avrebbe impiegato più tempo per completare i controlli tecnici che avevano causato il ritardo iniziale. Così hanno deciso di lasciare l'aeroporto per andarsene tranquillamente in spiaggia a mangiare ostriche.

Ma non hanno fatto male i calcoli e quando hanno aperto il gate per l'imbarco, la modella e la sua compagna erano ancora in città. Il risultato è stata un'altra mezz'ora di attesa per gli altri passeggeri.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da RUBY TUESDAY MATTHEWS (@rubytuesdaymatthews) in data:

Quando finalmente è salita a bordo, i passeggeri l'hanno aspettata con rabbia. Alcuni le hanno chiesto "come erano le ostriche?", A cui lei ha risposto: "Sì, erano buone".

Successivamente la influencer ha incolpato dell'accaduto la compagnia aerea Jetstar, secondo quanto riportato dai media locali. La modella si è scusata per il disagio causato, ma ha insistito che non era colpa sua.

"Sono andata via, non ho sentito il secondo avviso che a quanto pare diceva di 'non lasciare l'aeroporto'.

Tags:
Società, Australia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook