03:30 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1130
Seguici su

Il prezioso manoscritto era sparito da un museo di Aleppo ed è stato rinvenuto in mano ad un gruppo di contrabbandieri nella Turchia meridionale.

Un rarissimo e antichissimo tomo della Sacra Bibbia, trafugato d un museo ad Aleppo è stato recuperato nel Sud della Turchia, a Gaziantep, in seguito ad un'operazione ai danni di un gruppo di contrabbandieri.

A riferirlo è il Dipartimento della sicurezza della provincia turca, che diffonde anche dettagli sulla fattura del manoscritto:

"In seguito ad un'operazione contro dei contrabbandieri è stato rinvenuto un antico manoscritto della Bibbia, scritto in ebraico su pelle di gazzella. Secondo le informazioni ricevute in precedenza, era stato trafugato da un museo nella città siriana di Aleppo e trasportato nel nostro Paese. Il valore di mercato del tomo è di circa 1 milione di dollari", recita la nota.

Nell'ambito del blitz le forze dell'ordine hanno arrestato tre persone, riferisce il Dipartimento della sicurezza di Gaziantep.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook