16:51 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
438
Seguici su

L'attivista minorenne per il clima amata dei media Greta Thunberg, diventerà la redattrice capo del Dagens Nyheter, uno dei più grandi quotidiani svedesi, per un giorno agli inizi di dicembre. Il vero caporedattore del giornale, Peter Wolodarski, ha spiegato il senso dell’iniziativa.

Il DN, Dagens Nyheter, che in svedese significa ‘Le notizie del giorno’, ha annunciato che ai primi di dicembre il caporedattore sarà per un giorno l’attivista Greta Thunberg. Il vero caporedattore, Peter Wolodarski, ha ammesso il rischio che l’indipendenza del giornale possa essere messa a rischio da una figura esterna, ma ha sostenuto che l’iniziativa sarà un interessante progetto giornalistico e dimostrerà l’impegno della testata sulle questioni ambientali.

Questo colpo di scena sarebbe anche in risposta alle critiche della diciassettenne nei confronti dei media in generale per come gestiscono la questione del cambiamento climatico e nello specifico allo stesso Dagens Nyheter che a metà settembre aveva ricevuto strali in proposito dalla giovane attivista.

Diventando caporedattrice, potrà mostrare più concretamente cosa intenda per impegno sulla questione climatica, ha spiegato Wolodarski, il quale ha ammesso che non prendere abbastanza sul serio la questione climatica sia la critica più comune al giornale che dirige.

Alla domanda su quale sarà la scelta delle notizie, Thunberg ha promesso "non tanti articoli di opinione e descrizioni di disastri ma piuttosto molte recensioni che mostrino la realtà, a che punto ci troviamo e che spieghino profondamente la crisi climatica, nonché interviste a persone competenti, come i ricercatori".

Wolodarski ha aggiunto che l’iniziativa sarà "parte di uno sforzo più ampio per valutare giornalisticamente la questione del clima" e si è impegnato a dedicare maggiori risorse alle questioni climatiche.

Non è la prima volta che un noto personaggio pubblico funge da redattore ospite di un quotidiano. Probabilmente il caso più notevole fu quando il frontman del gruppo rock irlandese U2, Bono, curò per un giorno il quotidiano britannico The Independent nel 2006. La prima pagina allora titolò "Nessuna notizia oggi" venne dedicata interamente all'epidemia di AIDS in Africa.

Controversie

La fenomenale fama di Greta non è priva di controversie - numerosi critici la vedono come una giovane manipolata e sfruttata per il bene di una campagna di ‘astroturfing’, termine di marketing coniato negli Stati Uniti intorno alla metà degli anni ottanta che indica la creazione a tavolino del consenso proveniente dal basso, sfruttando personaggi popolari. Secondo i critici la ragazza, pur in perfetta buona fede, sarebbe guidata dagli stessi politici che lei accusa con entusiasmo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook