08:06 02 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Il mais è un prodotto nutriente e salutare, ma non in tutte le sue forme. La nutrizionista russa Tamara Pruntseva ha spiegato a Sputnik come ottenere il massimo beneficio da questo prodotto.

Il mais è consumato in tutto il mondo e deve la sua popolarità al suo essere tanto sano quanto ricco di sostanze nutrienti. Contiene molte vitamine e oligoelementi necessari per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare e per lo scambio di sostanze.

"È una fonte di vitamina K, necessaria per il funzionamento del sistema cardiovascolare; di vitamine E (migliora la pelle, unghie e capelli) e vitamine A e D. Contiene antiossidanti, magnesio, potassio, ferro, fosforo e rame. Magnesio e potassio hanno un effetto benefico sul metabolismo e sul sistema cardiovascolare, e il ferro è necessario per prevenire l'anemia", spiega la dottoressa Pruntseva.

Ovviamente il fatto che il mais stesso abbia poche calorie e sia adatto a diete di ogni tipo non significa che sia altrettanto utile consumarlo in tutte le sue forme. Esistono, ad esempio, gli snack di mais che, pur mantenendo le vitamine e gli oligoelementi del prodotto base, sono anche una fonte di zucchero e sono molto calorici.

Qualcosa di simile accade con i popcorn. Secondo l'interlocutrice di Sputnik, "il valore calorico dei popcorn è molte volte superiore a quello del mais: durante la preparazione vengono aggiunti olio, sale o zucchero. Se una persona brucia molte calorie o fa molti sport, può essere inclusi nella dieta, ma non come alimento base".

In ogni caso, il mais è molto salutare. Sebbene le persone con malattie croniche del tratto gastrointestinale debbano essere più attente con questo prodotto, generalmente non dovrebbero esserci problemi a consumarlo.

Tags:
benessere, Salute, Alimentazione, Cibo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook