05:57 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
101
Seguici su

Il capo del governo della Croazia Andrej Plenkovic ha ricevuto una lettera con minacce e polvere sospetta, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa statale HINA, che fa riferimento al partito Unione Democratica Croata al potere.

La lettera si sarebbe conclusa con un avvertimento: "Una delle cure per i traditori è il Novichok". La polizia ha aperto un'inchiesta.

Non è la prima volta che il capo del governo croato segnala di aver ricevuto minacce. Sabato, prima che emergessero le informazioni sulla lettera sospetta, la polizia ha arrestato due uomini per aver minacciato Plenkovic.

Gli arresti sono avvenuti dopo la recente sparatoria di lunedì nella capitale Zagabria, quando un 22enne ha aperto il fuoco contro un agente di polizia a guardia di un edificio governativo. Gli investigatori non escludono che il vero obiettivo fosse uno dei membri del governo.

Il presidente croato Zoran Milanovic, che proviene dal più grande partito socialdemocratico all'opposizione e spesso si confronta politicamente con il primo ministro, ha reagito alla storia delle minacce in arrivo.

"Le minacce fanno parte di questo lavoro, le ricevo sempre. Questa è una professione pericolosa che Plenkovic ha intrapreso alcuni anni fa. Se non riesci a vivere sotto questa pressione, torna a casa da tua madre", ha detto il presidente.

Plenkovic è alla guida del governo da ottobre 2016.

Tags:
Incidente, Croazia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook