05:09 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 11
Seguici su

Dopo l’abbandono del Concorde nell’ottobre del 2003 il mondo ha perso la possibilità di compiere viaggi supersonici.

Tuttavia la voglia di viaggiare veloci non è venuta meno, anzi, dal 2003 ad oggi la tecnologia ha accelerato ulteriormente, e guardandoci indietro ci domanderemmo forse come facevamo a quei tempi ad usare connessioni Internet così lente (ma erano il massimo della tecnologia di allora!).

Ebbene anche sopra le nostre teste c’è voglia di viaggiar veloci e mentre c’è chi pensa di portare i primi turisti spaziali a fare un viaggio di 90 minuti intorno alla Terra, qualche strato di atmosfera terrestre più sotto si prepara a volare il nuovo jet supersonico XB-1 della società Boom.

Già previsto che volerà con le insegne della Virgin (10 velivoli ordinati) e della Japan Airlines (20 velivoli preordinati), per cominciare.

Il velivolo, inoltre, potrebbe anche essere usato dal Governo degli Stati Uniti per i suoi trasporti veloci. Ma è tutto ancora da definire.

Jet supersonico Boom XB-1: quanto è veloce?

Ma quanto è veloce il nuovo jet supersonico Boom XB-1? La società promette di coprire la distanza Tokyo – Seattle in 4 ore e mezza invece delle attuali 8 ore e 30 minuti; promette di condurre i suoi passeggeri da Parigi a Montreal in 3 ore e 45 minuti contro le attuali 7 ore e 15 minuti.

E da Los Angeles a Sydney le ore scendono a 8.30, contro le attuali 14.30. Un vero bolide, ma extra lusso e destinato quindi a una classe di clienti cosiddetti VIP.

Video presentazione del Boom XB-1

Qui sotto un paio di video che presentano il nuovo aereo supersonico XB-1. Il primo video è una rapida panoramica, mentre il secondo è il video della presentazione completa e ufficiale del jet supersonico.

A seguire la presentazione completa del jet supersonico XB-1 che costa 200 milioni di dollari più optional. Si potrà volare su uno di questi apparecchi supersonici a partire dal 2030.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook