08:43 29 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (122)
0 30
Seguici su

Più della metà dei cittadini brasiliani è pronta a farsi vaccinare contro il coronavirus con un vaccino di fabbricazione russa, secondo quanto riportato dall'emittente della CNN Brasil, citando un nuovo sondaggio di Real-time Big Data.

Il sondaggio ordinato, pubblicato venerdì, è stato condotto su un campione di 1.000 intervistati dal 13 al 14 ottobre tramite interviste telefoniche. Le domande non includevano il nome specifico dei vaccini ma i paesi che li hanno prodotti.

Secondo i risultati, il 53% degli intervistati ha dichiarato di essere pronto a provare un vaccino russo, mentre il 38% ha affermato il contrario e un altro 9% non ha dato una risposta definitiva.

I vaccini considerati più affidabili dai brasiliani sono stati quelli prodotti dall'Università di Oxford, nonché dagli Stati Uniti e dalla Germania. Il 68% degli intervistati ha dichiarato di essere pronto a farsi vaccinare con il vaccino di Oxford e la stessa quota di loro ha detto di sì a un vaccino statunitense e uno tedesco.

Per quanto riguarda un vaccino prodotto in Cina, il 48% si fida mentre il 46% no.

Finora il Brasile ha confermato più di 5,2 milioni di casi di COVID-19, compreso il presidente Bolsonaro, per oltre 153.000 decessi.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (122)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook