10:22 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
115
Seguici su

Sabato circa 500 persone si sono radunate a Khabarovsk, città dell'estremo oriente russo, per la 99° manifestazione non autorizzata consecutiva a sostegno dell'ex governatore Sergei Furgal.

Nessun incidente né intervento della polizia si è verificato durante l'evento ormai di routine in città, riferisce un corrispondente di 'Sputnik' dal luogo della manifestazione. I partecipanti hanno cantato slogan anti-governativi e pro-Furgal.

"Circa 500 persone si sono radunate per sostenere l'ex governatore della regione, arrestato poiché sospettato di omicidi su commissione. La gente sta spingendo per un processo con giuria aperta e per uno nella regione", si legge in una dichiarazione dell'amministrazione di Khabarovsk.

I cittadini della regione dell'Estremo Oriente protestano quotidianamente dall'11 giugno, cioè da quando il popolare governatore locale Sergei Furgal è stato arrestato con l'accusa di coinvolgimento in omicidi su commissione all'inizio degli anni 2000. I residenti di Khabarovsk affermano che l'arresto è stato effettuato per motivi politici e costituisce un'interferenza negli affari regionali da parte di Mosca.

La maggior parte delle manifestazioni e dei raduni fino ad oggi non è stata autorizzata, ma finora si sono verificati pochi incidenti. All'inizio di questo mese, un tentativo da parte dei manifestanti di piantare tende di fronte all'edificio governativo ha portato la polizia all'arresto di circa 25 persone.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook