13:22 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
2112
Seguici su

Quattro persone sono state arrestate nell'ambito delle indagini sullo scioccante assassinio di un insegnante in Francia, riferisce l'agenzia France-Presse.

Uno degli arrestati è minorenne. Tutte le persone coinvolte nel caso erano amici stretti dell'assassino che ha barbaramente ucciso l'insegnante.

Venerdì pomeriggio una persona ha decapitato una persona fuori da un istituto scolastico a Conflans-Sainte-Honorine, vicino a Parigi. I poliziotti hanno sparato e ucciso il sospetto omicida nel vicino comune di Eragny. Il dipartimento antiterrorismo della Procura si è unito alle indagini sull'omicidio.

Secondo i media francesi, l'uomo assassinato era un insegnante di storia che dava lezioni ai suoi studenti di libertà di parola e mostrava caricature del profeta Maometto.

BFMTV afferma che il presunto aggressore potrebbe essere nato a Mosca e aveva 18 anni. Non ci sono conferme ufficiali di queste informazioni, l'Ambasciata russa in Francia ha chiesto informazioni sull'identità del sospettato.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha qualificato il brutale assassinio come un attacco terroristico.

Tags:
arresti, Polizia, Omicidio, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook