00:35 22 Ottobre 2020
Mondo

Nuovamente avvistato uomo con zaino a razzo all'aeroporto di Los Angeles a altezza 1.800 metri

Mondo
URL abbreviato
0 104
Seguici su

Spavento per i piloti di un aereo della China Airlines, che durante la discesa per atterrare all'aeroporto di Los Angeles hanno visto vicino a loro un uomo in volo a 1800 metri d'altezza con un jet pack.

Un uomo dotato di un jet pack è stato nuovamente avvistato all'aeroporto di Los Angeles. I piloti di un aereo della China Airlines hanno dichiarato che lo sconosciuto stava volando ad un'altezza di 1.800 metri.

Lo riferisce la CNN, citando una nota della Amministrazione dell'Aviazione Federale statunitense (FAA).

"I membri dell'equipaggio di China Airlines hanno riferito di aver visto qualcuno con un jet pack ad un'altitudine di circa 6.000 piedi (1,8 mila metri) circa sette miglia a nord-ovest dell'aeroporto internazionale di Los Angeles", cita l'emittente una nota della FAA.

L'agenzia ha segnalato il caso alle forze dell'ordine locali, che hanno avviato un'indagine.

"L'FBI è in contatto con la FAA e sta indagando su più segnalazioni di ciò che, secondo i testimoni, sembrava essere un individuo con un jet pack vicino all'aeroporto di Los Angeles, inclusa quella riportata dall'equipaggio del velivolo di China Airlines", ha affermato la portavoce dell'FBI Laura Eimiller.

Non è la prima volta che un uomo con uno zaino a razzo viene avvistato all'aeroporto di Los Angeles. Ad inizio settembre un pilota della compagnia American Airlines ha comunicato al controllore di traffico aereo che un uomo con un jet pack ha volato vicino all'aereo a un'altitudine di 914 metri mentre atterrava all'aeroporto di Los Angeles.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook