05:56 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1522
Seguici su

Macron ammette che la Francia sta affrontando la seconda ondata di coronavirus e reimpone lo stato di emergenza sanitaria.

Il governo francese ha ristabilito lo stato d'emergenza sanitaria a partire dal 17 ottobre.

"Il coprifuoco è una misura rilevante. Abbiamo visto la sua rilevanza molto concretamente in Guyana" ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron.

Coprifuoco dalle 21 di sera alle 6 del mattino per le prossime 4 settimane in queste aree metropolitane del paese transalpino:

  • Ile de France
  • Grenoble
  • Lille
  • Lione
  • Marsiglia
  • Rouen
  • Tolosa
  • Montpellier
  • Sant Etienne

Previste sanzioni pecuniarie per chi viola il regime di coprifuoco: multa di 135 euro incrementabile fino a 1500 in caso di recidiva. Nel caso il Parlamento autorizzi la proroga, questa misura sarà adottata fino al 1 dicembre.

"Il rallentamento dei contatti sociali, questo è ciò che ci ha permesso di essere efficaci a Mayenne, questo è ciò che ci ha permesso di essere efficaci in Guadalupa che è stata duramente colpita", ha continuato Macron.

​Dall'inizio della pandemia la Francia ha registrato 779.063 casi, con un aumento giornaliero di 22.591 unità. Il Paese ha registrato un totale di 103.413 guariti e 33.037 morti, con un tasso di mortalità del 4,2%.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook