14:33 31 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Sputnik Kyrgyzstan ha ricevuto minacce nei commenti ai suoi post sui social media che si ritiene provengano da sostenitori di Sadyr Japarov, il politico d'opposizione kirghiso che è stato nominato primo ministro da alcuni legislatori, ha dichiarato Ehrkin Alymbekov il direttore dell'agenzia oggi.

"Minacce ed esortazioni ad attacchi incendiari stanno comparendo sui social media sotto i post di (Sputnik Kirghizistan). Inoltre, i colleghi di altri media ci avvertono che piccoli gruppi di persone nella Piazza Vecchia (a Bishkek), dove si sono svolte le manifestazioni dei sostenitori di Japarov, stanno progettando di "attaccare" i media stranieri, compreso Sputnik", ha detto Alymbekov.

Per motivi di sicurezza, il direttore ha chiesto ai corrispondenti dell'agenzia che si occupano delle proteste in città di rimuovere i badge di Sputnik Kirghizistan.

"Il nostro dipendente, che ora è a una manifestazione dei sostenitori di Japarov nella Piazza Vecchia vicino al palazzo del governo, non può trasmettere in diretta, perché la folla è molto aggressiva nei confronti di tutti i rappresentanti dei media ed è molto pericoloso lavorare lì adesso", ha detto Alymbekov.

All'inizio della giornata, il presidente del Kirghizistan Sooronbay Jeenbekov ha firmato un decreto che depone ufficialmente il primo ministro Kubatbek Boronov. Tuttavia, lui e il suo gabinetto dovrebbero continuare a svolgere i loro compiti in attesa della formazione di uno nuovo. Una lotta per il potere è ora in corso tra i sostenitori di Japarov e quelli che sostengono Omurbek Babanov, che venerdì mattina è stato nominato primo ministro da altri partiti parlamentari dell'opposizione.

Le proteste in Kirghizistan

Delle proteste di massa sono scoppiate lunedì nell'ex repubblica sovietica dell'Asia centrale in risposta a quelle che molti consideravano un'elezione generale ingiusta. I manifestanti, guidati dai sostenitori dei partiti che non sono riusciti a superare la soglia per la conquista dei seggi in parlamento, si sono scontrati con le forze dell'ordine e hanno preso d'assalto l'edificio del parlamento, che funge anche da ufficio del presidente kirghiso.

Alcuni partiti di opposizione kirghisi hanno rifiutato di riconoscere Japarov. Questi ultimi dunque hanno formato un consiglio d'opposizione, chiesto l'impeachment del presidente e lo scioglimento del parlamento, e giurato di eleggere un altro primo ministro.

I disordini in Kirghizistan hanno causato la morte di una persona e il ferimento di oltre mille.

Correlati:

Presidente Kirghizistan introduce lo stato di emergenza a Bishkek, inviati i militari
Kirghizistan: quattro partiti politici di opposizione propongono candidato a carica di Premier
Kirghizistan, sparatoria in piazza Ala-Too a Bishkek: gente fugge in tutte le direzioni - Video
Tags:
Kirghizistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook