14:49 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
214
Seguici su

La decisione degli Stati Uniti di portare in Grecia una delle sue più grandi navi militari, la piattaforma di atterraggio mobile USS Hershel "Woody" Williams, non promuoverà la pace e la stabilità nel Mediterraneo orientale nel contesto delle tensioni tra Ankara e Atene, ha detto a Sputnik il presidente del Parlamento turco Mustafa Sentop.

"La posizione di un mediatore in una controversia tra i due Paesi sta nel rimanere imparziale e obiettivo. Purtroppo gli Stati Uniti hanno scelto da che parte stare nel Mediterraneo orientale... Un altro gesto simbolico al riguardo è la decisione di schierare la nave da guerra nella baia di Suda. Queste azioni degli Stati Uniti non promuoveranno la pace e la stabilità nel Mediterraneo orientale, né serviranno a gli interessi strategici degli Stati Uniti", ha detto Sentop.

Allo stesso tempo, Sentop ha aggiunto che la presenza militare statunitense nel Mediterraneo orientale non rappresenterà una minaccia per la sicurezza della Turchia.

Alla fine di settembre, il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha visitato la Grecia dove ha avuto colloqui con la leadership di Atene. Durante una visita nella baia di Suda a Creta, Pompeo ha annunciato che la nave da trasporto truppe sarebbe stata riportata alla sua base di permanenza.

Le tensioni tra Grecia e Turchia

Le tensioni tra Ankara e Atene sono aumentate il mese scorso dopo che la nave turca Oruc Reis ha iniziato le perforazioni esplorative nelle acque rivendicate dai greci nel Mediterraneo orientale. La Grecia, che considera questo territorio come una sua zona economica esclusiva, ha messo le sue forze armate in massima allerta e ha promesso di proteggere i suoi diritti sovrani usando tutti i mezzi necessari.

Correlati:

Pompeo va in Europa, prima di partire parla con Stoltenberg della situazione nel Mediterraneo
Trovato modello portaerei americana nello stretto di Hormuz, V Flotta USA: “non sappiamo il perché”
Turchia e Grecia si accordano per proseguire con il dialogo sulla crisi in Mediterraneo orientale
Tags:
Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook