12:01 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Un grande squalo bianco femmina di quasi 2 tonnellate, definito dai ricercatori "una vera matriarca dell'oceano" è stato catturato per motivi di studio da un team di biologi al largo della costa orientale canadese. In un video rilasciato dagli stessi ricercatori, le fasi più spettacolari dell’incontro con la gigantesca creatura.

Si tratta con ogni probabilità del più grande squalo della sua specie trovato nell'Atlantico, credono i ricercatori. Misura più di 5 metri e pesa oltre 1.600 kg.

In un recente video pubblicato su Facebook, i biologi marini dell'organizzazione di ricerca senza scopo di lucro OSEARCH, hanno soprannominato lo squalo gigante la "Regina dell'Oceano", mentre uno dei ricercatori l’ha descritta come una grande, anziana madre, degna del massimo rispetto per la sua storia.

"Probabilmente ha 50 anni e sicuramente le sue prime cucciolate, che avrà avuto una trentina di anni fa, si saranno a loro volta riprodotte. Fa sentire veramente piccoli trovarsi di fronte ad una gigantessa come questa”, ha detto il capo della spedizione OCEARCH, Chris Fischer nel video.

Lo squalo si è probabilmente riprodotto circa 15 volte nella sua vita, ha detto Fischer in un altro video pubblicato sulla pagina Facebook di OCEARCH. Ciò significa che potrebbe avere avuto un centinaio di figli ed essere già una ‘nonna’ con migliaia di ‘nipoti’.

I ricercatori hanno chiamato lo squalo Nukumi, in onore di "una leggendaria saggia figura di nonna" del popolo dei nativi americani Mi'kmaq, le cui terre ancestrali includevano la Nuova Scozia, la regione dell’estremo sud-est del Canada, al largo delle cui coste è stata catturato lo straordinario esemplare.

"Quando guardi tutti i segni e le cicatrici che ha sulla pelle, ti rendi conto che stai davvero guardando la storia della sua vita e questo ti fa sentire piccolo e insignificante al confronto", ha detto Fischer nel video. "E’ una vera e propria matriarca dell'oceano, una nonna degli squali".

Il team di scienziati ha eseguito una spedizione di un mese vicino alla Nuova Scozia per registrare i grandi squali bianchi e prelevare campioni di cellule e sangue per comprendere meglio i modelli di migrazione della popolazione attraverso il Nord Atlantico.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook