12:20 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
120
Seguici su

Il governatore del Michigan Gretchen Whitmer in una conferenza stampa giovedì ha ringraziato le forze dell'ordine per aver sventato un complotto che prevedeva il suo rapimento e forse assassinio.

All'inizio della giornata, le autorità statunitensi hanno annunciato che 13 uomini legati a gruppi di milizie sono stati arrestati e accusati di aver presumibilmente complottato per rapire Whitmer dopo aver imposto un blocco a livello statale per rallentare la diffusione della nuova malattia del coronavirus (COVID-19).

"Sapevo che questo lavoro sarebbe stato difficile, ma sarò onesta, non avrei mai potuto immaginare niente di simile", ha detto Whitmer. "Voglio iniziare ringraziando le nostre forze dell'ordine. Grazie agli impavidi agenti dell'FBI e grazie ai coraggiosi poliziotti della polizia di stato del Michigan che hanno partecipato a questa operazione."

È colpa della "retorica" del presidente Trump

Whitmer ha detto che la retorica del presidente Donald Trump alimenta i gruppi di odio, aggiungendo che le sue osservazioni, fatte al primo dibattito presidenziale, sono state interpretate da un certo gruppo di milizie come un invito all'azione.

Whitmer ha detto che spera che le accuse statali e federali contro i 13 uomini porteranno a condanne. Il governatore ha avvertito che qualsiasi individuo che cospirerà per commettere crimini ispirati dall'odio sarà identificato e assicurato alla giustizia.

Inoltre, Whitmer ha criticato la gestione da parte di Trump del nuovo coronavirus e ha affermato che ci saranno giorni ancora più difficili durante la pandemia.

Correlati:

Alto funzionario di Trump respinge l'uso dell'idrossiclorochina nella terapia anti-coronavirus
Mercenario americano catturato in Venezuela confessa: “volevamo rapire Maduro”
USA: candidata a sindaco in South Carolina mette in scena proprio rapimento su Facebook - Foto
Tags:
rapimento
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook