11:47 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
101
Seguici su

Sono oltre 6 milioni i casi di contagio accertati negli stati Ue dall'inizio della pandemia, cresce la preoccupazione per la seconda ondata in Europa.

La Germania segna un nuovo record di contagi per il secondo giorno consecutivo, con oltre 4.000 nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore. Mai così tanti dall'11 aprile, quando il paese era sotto lockdown. L'Istituto nazionale Robert Koch segna 4.058, un balzo rispetto ai nuovi positivi del giorno precedente, 2.898. Il bilancio dei positivi in Germania si porta a 310.144.

Il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, si è detto fortemente preoccupato per la risalita della curva dei contagi in Germania.

Le autorità di Berlino hanno disposto il coprifuoco nella capitale, imponendo la chiusura di bar e ristoranti dalle 23 alle 6 del mattino seguente. Uniche eccezioni previste sono quelle per i bar annessi alle stazioni di servizio, dove però è imposto il divieto di vendere alcolici in orario notturno. Tra le altre restrizioni varate dal Senato cittadino, il divieto di riunione tra più di 5 persone e il limite massimo di 10 invitati per le feste al chiuso. 

Situazione in Belgio

 

Allerta anche in Belgio, dove nelle ultime 24 ore c'è stata un'accelerazione di casi. Le autorità sanitarie hanno comunicato la il numero record di 3.577 nuovi positivi accertati, la cifra più alta dall'inizio dell'epidemia nel Paese. 

Tuttavia rispetto alla fase acuta dei contagi che ha colpito il Paese, adesso tra i nuovi casi ci sono molti asintomatici, mentre a marzo-aprile, quando il Paese era gravemente colpito dall'epidemia di COVID-19, ad essere sottoposti al test erano solo i malati. 

Rispetto alla settimana precedente si registra un aumento dei contagi pari al 64% con una media delle nuove infezioni di 2.595,49 al giorno tra il 28 settembre e il 4 ottobre, pari ad un aumento del 64% rispetto alla settimana precedente.

Coronavirus nel mondo

Il bilancio globale della pandemia di COVID-19 causata dal virus Sars-Cov-19 è di 36.170.478 persone contagiate dall'inizio della diffusione del nuovo coronavirus e di oltre un milione di morti. Negli USA, il Paese che ha visto la maggiore diffusione dell'epidemia e di casi di decessi, sono stati accertati 7.519.846 casi e almeno 211.343 morti legate al COVID-19.

Tags:
Belgio, Germania, Coronavirus, UE, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook