13:16 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
111
Seguici su

La portavoce della Casa Bianca Kayleigh McEnay è risultata positiva al Covid-19: è asintomatica ed è in isolamento, ma continuerà a lavorare in smart-working.

Kayleigh McEnany ha annunciato i propri risultati dei test Covid in una dichiarazione lunedì, aggiungendo che era risultata negativa "costantemente" ogni giorno da giovedì - la notte in cui il presidente Donald Trump e sua moglie sono risultati positivi al coronavirus.

La portavoce ha insistito che non aveva alcuna conoscenza riguardo la diagnosi positiva della consigliera di Trump Hope Hicks prima di tenere la conferenza stampa della Casa Bianca di giovedì. Si ritiene che Hicks sia il vettore che ha infettato sia Trump che altri membri della cerchia ristretta del Presidente.

​McEnany ha promesso di iniziare il processo di quarantena e "continuare a lavorare a nome del popolo americano a distanza", rassicurando il paese che non aveva avuto stretti contatti con giornalisti, produttori o membri della stampa da quando è stata infettata.

Come lo stesso presidente Trump, McEnany è finito sotto il fuoco degli oppositori politici dell'amministrazione per aver rifiutato di indossare una mascherina in ogni momento, anche durante la conferenza stampa di giovedì dopo la diagnosi di Trump.

Quella critica si è amplificata dopo che entrambi Trump, l'ex consigliere Kellyanne Conway e il responsabile della campagna Bill Stepien sono risultati positivi al virus in seguito a un evento della Casa Bianca che celebrava la nomina del presidente di Amy Coney Barrett per riempire il posto vacante della Corte Suprema lasciato dalla morte del Giudice Ruth Bader Ginsburg.

Il 2 ottobre il Presidente Donald Trump e la moglie Melania sono risultati positivi al Covid. Il giorno successivo Trump è stato ricoverato in ospedale ha iniziato a prendere il farmaco antivirale COVID-19 remdesivir. Nella giornata di oggi il Presidente degli Stati Uniti è stato dimesso dall'ospedale dopo un miglioramento delle sue condizioni di salute.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook